MILANO, Palazzo Broggi - The Medelan, Piazza Cordusio

LA SOCIETÀ

DeA Capital Real Estate SGR S.p.A. è la Società di Gestione del Risparmio, leader in Italia, specializzata in fondi comuni di investimento immobiliare, con una quota di mercato superiore al 22,5%. Gestisce 9,5 miliardi di masse attraverso 53 fondi immobiliari, di cui 2 quotati nel segmento MIV, Mercato Telematico degli Investment Vehicles, di Borsa Italiana.

 

LA GOVERNANCE

LA PIATTAFORMA E LE SOCIETÀ ESTERE

DeA Capital Real Estate SGR S.p.A. è parte della piattaforma pan-europea di Alternative Asset Management del Gruppo DeA Capital.

La piattaforma di Alternative Asset Management del Gruppo DeA Capital

la-piattaforma-e-le-societa-estere

 

DeA Capital è la piattaforma indipendente leader nel settore dell’Alternative Asset Management, con attività di investimento nel Private Equity e nel Real Estate, con € 12 Mld AUM, oltre 400 Investitori, 60 Fondi e 200 Dipendenti.
Dopo l’attivazione delle nuove società in Francia e Iberia, continua l’internazionalizzazione del Gruppo con il debutto in Polonia.
Sempre attraverso società controllate dal Gruppo e partecipate da Senior Management Team locali, di grande esperienza nel settore.
L’obiettivo è creare una piattaforma di investimento paneuropea con il fine di investire in tutti i settori e con un profilo di rischio di investimento diversificato, da Opportunistic a Value-Add a Core+, per conto del Gruppo e anche per Investitori Istituzionali. La Piattaforma ha in programma un ulteriore piano di sviluppo in mercati considerati target, come Germania e Lussemburgo.

 

ROMA, Sede Via Mercadante

MANAGEMENT

Management e staff di DeA Capital Real Estate SGR apportano alla Società epserienze professionali di alto profilo, capacità strategiche e gestionali, contatti e rapporti proficui, innovazione e credibilità. Il tutto con uno spirito di squadra che attraversa le sedi di Milano e di Roma come una corrente di energia positiva.

I PARTNER

DeA Capital Real Estate SGR S.p.A. vanta un’ampia platea di partner costituita da circa 220 investitori istituzionali ed è interlocutore privilegiato per investitori istituzionali italiani ed internazionali. Tra gli investitori istituzionali sono presenti le più importanti forme di previdenza italiana, che considerano la Società il punto di riferimento per la propria gestione immobiliare, le principali Banche e Compagnie di assicurazioni italiane, Fondi Pensione e società industriali.

INVESTITORI ISTITUZIONALI

ENTI E CASSE DI PREVIDENZA

FONDAZIONE ENASARCO
enpam
inarcassa
cnpr
cassanazionalenotariato
FPC BPN
inps
EPAP

BANCHE E ASSICURAZIONI

uncredit
postevita
Cattolica Assicurazioni
Banco BPM
intesa
generali
unipolsai
Aviva
Bancapopolareemiliaromagna

INVESTITORI INTERNAZIONALI

creditagricolevita
GWM
oak
Tristan Capital
gic
TPG
apollo
yorkCapital
GreenOak
ELLIOT
Fosun
Aermont
hines

PRINCIPALI TENANT

rinascente
accenture
uncredit
unilever
eni
Edison
regionelazio
unipolsai
telecom
huawei
intesa
ubi
saipem
thspace
AmericanExpress

BANCHE FINANZIATRICI

Bank of America
bnpparipas
credit suisse
natixis
Aareal
Banco BPM
intesa
uncredit
ubi
ROMA, ENI EUR, Piazzale Enrico Mattei

IL PATRIMONIO IMMOBILIARE

Il patrimonio immobiliare gestito di Dea Capital Real Estate SGR è composto da immobili di grande valore storico/architettonico e da portafogli di recente realizzazione.
Le principali linee guida della strategia d’investimento possono essere così riassunte:

  • Attenzione alla qualità degli immobili;
  • Prudente ricorso al debito;
  • Preferenza per investimenti che assicurino rendimenti costanti.

Il patrimonio immobiliare gestito da Dea Capital Real Estate SGR nel primo semestre 2018 è ripartito come segue:

 

MILANO, Palazzo Aliverti, Via Broletto
BREAKDOWN PER DESTINAZIONE D’USO IN BASE AL VALORE COMPLESSIVO DEGLI IMMOBILI
MILANO, Palazzo Aliverti - Via Broletto

LA NOSTRA STORIA

Lo sviluppo negli anni della società ha sempre avuto il tratto distintivo dell’innovazione: DeA Capital Real Estate SGR ha lanciato il primo fondo ad apporto pubblico, ha quotato il primo fondo retail in Borsa, ha realizzato per prima le grandi operazioni di Sale&Lease Back immobiliare con le principali banche e assicurazioni italiane.

2019 DeA Capital S.p.A. sale al 100% del capitale sociale di DeA Capital Real Estate SGR
Al via tre nuovi Fondi: Fondo GO Italia V, Club Deal e High Garden
2018 DeA Capital sale al 94%. dopo l'uscita di INPS
Lancio di nuovi fondi GO Italia III e GO Italia IV, Fondo Leone, Fondo Tessalo, Fondo Aedison, Fondo Aetmosphere. Fondo Fenice e Fondo Laurus
2017 IDeA FIMIT sgr diventa DeA Capital Real Estate SGR.
Lancio di 6 nuovi fondi immobiliari: il Fondo Broggi (attraverso l'apporto di Palazzo Broggi), il Fondo GO Italia II, il Fondo Milan Development 1, il Fondo Diamond Value Added Properties, il Fondo Renaissance e il Fondo Lumiere.
2016 Iniziano la loro operatività 6 nuovi Fondi: IDeA NPL, GO ITALIA I, Fondo Diamond Italian Properties, Fondo Roma Santa Palomba SH e Fondo Yielding
2015 Fondo Theta diventa un fondo multicomparto: Comparto Focus e Comparto Officium
Avvio del Progetto Ecovillage a seguito dell'acquisto/apporto dell'area da parte del Comparto Uno del Fondo IDeA FIMIT Sviluppo.
Avvio del Fondo Civitas Vitae
2014 Fondo Sviluppo del Territorio entra nel capitale di ITN per lo sviluppo del Golfo di La Spezia
Inizia l'operatività dei Fondi Moma e Ambiente Inizia l'operatività di Fondo Armonia
2013 Trasferimento della gestione del Fondo Spazio Industriale, promosso e precedentemente gestito da Prelios SGR
Lancio Fondo IDeA FIMIT Sviluppo e Fondo Housing Liguria
2012 Conferma del rating "M2-" da parte di Fitch Ratings
Lancio del Comparto Plus del Fondo Rho
Lancio del Fondo Agris
Lancio del Fondo Venere
Lancio del Fondo Atlantic Value Added (AVA)
Trasferimento di 8 fondi Immobiliari da parte di Duemme SGR
2011
DAL 3 OTTOBRE IDEA FIMIT SGR È OPERATIVA

Fusione per incorporazione di FARE SGR in FIMIT SGR
Lancio del Fondo Conero
Lancio del Fondo per lo Sviluppo del Territorio
  FIMIT SGR FARE SGR
2010 Lancio del Fondo Senior, destinato ad iniziative di carattere sociale. Perfezionamento di un secondo apporto al Fondo Omicron Plus costituito da 179 immobili del Gruppo UniCredit.
2009

Perfezionamento di un secondo apporto al Fondo Omicron Plus costituito da 179 immobili del Gruppo UniCredit.

Avvio dell’operatività del Fondo Rho tramite l’apporto di un portafoglio di immobili del Gruppo Fondiaria SAI.

Upgrading del rating di FIMIT da “M3+” (Adequate) a “M2-” (Strong) da parte dell’agenzia internazionale Fitch Ratings.

Lancio del Fondo Atlantic 12, riservato ad investitori qualificati, detiene che al 30/06/2011 2 immobili ad uso industriale ed un terreno di circa € 18 mln.
2008

Avvio del l’operatività Fondo Eta e Fondo Tau, entrambi destinati ad investitori qualificati.

Avvio dell’operatività del Fondo Omega mediante l’apporto di 284 immobili del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Upgrading del rating di FIMIT da “M3+” (Adequate) a “M2-” (Strong) da parte dell’agenzia internazionale Fitch Ratings.

 
2007   Lancio del Fondo Ippocrate, riservato ad investitori istituzionali che detiene, al 30/06/2011, un patrimonio immobiliare di circa € 1.870 mln.
2006

Avvio Fondo Theta Immobiliare, fondo riservato ad investitori istituzionali.

Collocamento sul mercato del Fondo Delta, con una raccolta di oltre € 210 mln.

Lancio del Fondo Atlantic 1, fondo immobiliare chiuso quotato presso la Borsa Italiana, attraverso l’apporto di 46 immobili del valore di € 720 mln.
2005

Avvio dei fondi ad apporto riservati ad investitori qualificati Sigma e Gamma.

Collocamento e quotazione del Fondo Beta: a fronte di un’offerta globale di 161.085 quote sono giunte richieste per 203.900 quote.

Nascita di FARE SGR.
2002 Lancio del Fondo Alpha, primo fondo immobiliare ad apporto e primo fondo ad essere quotato.  
1998 Nascita di FIMIT SGR, da un’iniziativa di Medio Credito Centrale e INPDAP.  
  FIMIT SGR FARE SGR
  FARE SGR
2010 Perfezionamento di un secondo apporto al Fondo Omicron Plus costituito da 179 immobili del Gruppo UniCredit.
2009 Lancio del Fondo Atlantic 12, riservato ad investitori qualificati, detiene che al 30/06/2011 2 immobili ad uso industriale ed un terreno di circa € 18 mln.
2007 Lancio del Fondo Ippocrate, riservato ad investitori istituzionali che detiene, al 30/06/2011, un patrimonio immobiliare di circa € 1.870 mln.
2006 Lancio del Fondo Atlantic 1, fondo immobiliare chiuso quotato presso la Borsa Italiana, attraverso l’apporto di 46 immobili del valore di € 720 mln.
2005 Nascita di FARE SGR.
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.