The IDeA Fimit Sgr BoD approves the Management Report At 31 December 2012 of the Alpha, Beta And Delta Real Estate Funds



  • ALPHA FUND 
    • unit value Euro 3,701.013 
    • 123.59% increase in unit value from the contribution date (1 March 2001) to 31 December 2012 
  • BETA FUND 
    • unit value Euro 555.747
    • 70.45% increase in unit value since the start date of operations (1 January 2004) to 31 December 2012
    • distribution of profits of Euro 5.48 per unit and a partial refund pro quota of Euro 1.97 was resolved, with coupon detachment on 18 March and payment on 21 March 2013
  • DELTA FUND
    • unit value Euro 96.940
    • Fund real estate portfolio 100% let.

Rome, 28 February 2013 – The Board of Directors of IDeA FIMIT sgr today approved the Management Report at 31 December 2012 for the Alpha, Beta and Delta Real Estate Funds.

Alpha Fund

The net asset value (NAV) of the Fund fell from Euro 394,550,636 at 31 December 2011 to Euro 384,442,764 at 31 December 2012.

The unit value fell from Euro 3,798.321 at 31 December 2011 to Euro 3,701.013at 31 December 2012, representing a decrease of 2.56%.

From the contribution date of 1 March 2001 to 31 December 2012, the net asset value (NAV) of the Fund increased, rising from Euro 259,687,500 to Euro 384,442,764. The unit value rose from Euro 2,500 to Euro 3,701.013, an increase of 48.04% (51.93% at 31 December 2011); considering the distributions of profit issued up to 31 December 2012, for a total of Euro 1,888.85 per unit, representing 75.55% of the initial unit value (Euro 2,500), the increase in value totals 123.59% (127.49% at 31 December 2011).

The Internal Rate of Return, calculated on the basis of the Fund's initial value, cash outflows and the NAV at 31 December 2012 is 9.48% while the same rate of return calculated on the unit placement value (Euro 2,600) is 10.83%.

The result for the year was a loss of Euro 10,107,872.

In regards to the assets, real estate assets at 31 December 2012 totalled Euro 407,040,000, receivables Euro 17,866,212, other assets came to Euro 16,772,811, of which the largest item consisted in receivables from tenants totalling Euro 14,234,238, financial instruments, consisting of controlling interests in real estate companies and units of unlisted mutual funds, came to Euro 13,431,412, while cash totalled Euro 1,933,209.

Liabilities, totalling Euro 72,600,880, were mainly represented by mortgages equal to Euro 59,140,524.

Total receivables from tenants for invoices issued were around Euro 13.935 million.

At 31 December 2012, the financial lever used by the Fund is equal to 18% of the market value of the real estate assets, real property rights and the equity interests in real estate companies at the same date.

Again at 31 December 2012, 72.11% of the Fund's real estate assets were let.

In consideration of the need to maintain availability of the cash necessary for the Fund to meet its commitments for the year 2013, distribution of profits will not occur.

Beta Fund

The net asset value (NAV) of the Beta Fund went from Euro 147,384,355 at 31 December 2011 to Euro 149,203,714 at 31 December 2012.

The unit value rose from Euro 548.971 at 31 December 2011 to Euro 555.747 at 31 December 2012, an increase of 1.23%.

From the contribution date of 01 January 2004 to 31 December 2012, the net asset value (NAV) of the Fund went from Euro 268,474,000 to Euro 149,203,714. The unit value went from Euro 1,000 to Euro 555.747, a decrease of 44.43%. After considering the distributions of profit, totalling Euro 648.040 per unit, and the partial pro-quota refunds of Euro 500.750, representing 114.88% of the initial unit value (Euro 1,000), the increase in value totals 70.45%.

The Internal Rate of Return, calculated on the basis of the Fund's initial value, cash outflows (profits distributed and partial pro-quota refunds carried out) and the NAV at 31 December 2012, is 9.98%, while the same rate of return calculated on the unit placement value (Euro 1,100) is 12.44%.

With regard to profit, the Fund will distribute a total amount of Euro 1,471,237.52, corresponding to Euro 5.48 for each of the 268,474 units in circulation and it will refund Euro 1.97 for every unit, equal to a total amount of Euro 528,893.78.

Profit and pro-quota refunds will be paid to those with the right to the same with a payment date of 21 March 2013 and coupon detachment date of 18 March 2013, in compliance with the calendar prescribed by the regulations of Borsa Italiana S.p.A.

The result for the year was a profit of Euro 3,140,251.

As far as the assets, real estate assets at 31 December 2012 totalled Euro 164,722,200, cash came to Euro 9,528,512, receivables totalled Euro 24,709,936, other assets were Euro 9,478,520, of which the largest item was receivables from tenants coming to Euro 9,256,284, while financial instruments totalled Euro 1,947,208.

Liabilities, totalling Euro 61,182,662, consisted of loans received for Euro 31,723,014 and other liabilities for Euro 29,459,648.

The amount of receivables from tenants was around Euro 10.581 million, a 12.5% decrease with respect to the Management Report at 31 December 2011.

Of that amount around Euro 8.480 million, equal to 91.9% of the total, can be traced to public tenants.

At 31 December 2012, the financial lever used by the Fund is equal to 20% of the market value of the real estate assets, real property rights and the equity investments in real estate companies at the same date.

At 31 December 2012, the real estate portfolio of the Beta Fund was almost entirely let, with an occupation rate of 94.6%.

Delta Fund

The net asset value (NAV) of the Delta Fund went from Euro 209,739,751 at 31 December 2011 to Euro 204,089,909 at 31 December 2012.

The unit value fell from Euro 99.624 at 31 December 2011 to Euro 96.940at 31 December 2012, representing a decrease of 2.69%.

From the Fund's operations start date of 22 December 2006 to 31 December 2012, the net asset value (NAV) of the Fund went from Euro 210,532,300 to Euro 204,089,909. The unit value fell from Euro 100.000 to Euro 96.940, representing a decrease of 3.06%.

The Internal Revenue Rate,calculated on the basis of the initial value of the Fund, outgoing cash flows and the NAV at 31 December 2012 is -0.51%.

As far as the assets, the Fund's total real estate assets come to Euro 325,046,667 at 31 December 2012, bank deposits totalled Euro 1,256, cash was Euro 11,794,150, other assets came to Euro 7,075,622, of which the largest item was receivables from tenants for Euro 6,731,413, while financial instruments totalled Euro 6,401.

Liabilities, totalling Euro 139,834,187, are mainly due to loans received equal to Euro 137,332,436, derivatives totalling Euro 9,323, and the item “other liabilities” in the amount of Euro 2,492,428. Losses for the period totalled Euro 5,649,842.

At 31 December 2012, the financial lever used by the Fund is equal to 42% of the market value of the real estate assets at the same date.

At 31 December 2012, the Delta Fund's real estate portfolio was entirely let, with an occupation rate of 100%.

As the conditions envisaged in the Regulations were not met, it will not be possible to carry out any distribution of profits.

For additional details and information, please consult the Management Report at 31 December 2012, available at the head offices of IDeA FIMIT sgr, of Borsa Italiana S.p.A., at the head offices of the respective custodian banks State Street Bank S.p.A. for the Alpha and Beta Funds and BNP Paribas Services – Milan Branch and published in full on the websites www.ideafimit.it,www.fondoalpha.it, www.fondobeta.it and www.fondodelta.it.

Press release issued under the terms of Article 102 and subsequent of CONSOB Ruling 11971/99.

For further information:

IDeA FIMIT sgr Communication and Press Office

Marco Scopigno – Beatrice Mori

info@ideafimit.it; Tel. +39 06 68163206/230

IL CDA DI IDEA FIMIT SGR APPROVA I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2012 DEI FONDI IMMOBILIARI ALPHA, BETA E DELTA

FONDO ALPHA

  •  valore unitario della quota: 3.701,013 euro
  • incremento del valore della quota dalla data di apporto (1 marzo 2001) al 31 dicembre 2012 pari al 123,59%

FONDO BETA

  • valore unitario della quota: 555,747 euro
  • incremento del valore della quota dalla data di inizio operatività (1 gennaio 2004) al 31 dicembre 2012 pari al 70,45% 
  • deliberata la distribuzione di un provento di 5,48 euro pro-quota e un rimborso parziale pro-quota di 1,97 euro, con data di stacco 18 marzo e data di pagamento 21 marzo 2013

FONDO DELTA

  • valore unitario della quota: 96,940 euro
  • portafoglio immobiliare del Fondo locato al 100%.

Roma, 28 febbraio 2013 – Il Consiglio di Amministrazione di IDeA FIMIT sgr, ha approvato in data odierna i rendiconti di gestione dei Fondi Immobiliari Alpha, Beta e Delta al 31 dicembre 2012.

Fondo Alpha

Il valore complessivo netto (NAV) del Fondo è passato da 394.550.636 euro al 31 dicembre 2011 a 384.442.764 euro al 31 dicembre 2012.

Il valore unitario della quota è passato da 3.798,321 euro al 31 dicembre 2011 a 3.701,013 euro al 31 dicembre 2012 facendo registrare un decremento del 2,56%.

Dalla data di apporto, 1 marzo 2001, al 31 dicembre 2012, il valore complessivo netto (NAV) del Fondo si è incrementato passando da 259.687.500 euro a 384.442.764 euro. Il valore unitario della quota è passato da 2.500 euro a 3.701,013 euro con un incremento del 48,04% (51,93% al 31 dicembre 2011); considerando le distribuzioni dei proventi effettuate sino alla data del 31 dicembre 2012, per un totale di 1.888,85 euro a quota, che hanno inciso per il 75,55% rispetto al valore iniziale della quota (2.500 euro), l’incremento di valore realizzato è pari al 123,59% (127,49% al 31 dicembre 2011).

Il Tasso Interno di Rendimento, calcolato sulla base del valore iniziale del Fondo, dei flussi di cassa in uscita e del NAV al 31 dicembre 2012, è del 9,48% mentre lo stesso tasso di rendimento calcolato sul valore di collocamento della quota (2.600 euro) è del 10,83%.
Il risultato dell’esercizio è in perdita per 10.107.872 euro.
Per quanto riguarda l’attivo, il patrimonio immobiliare al 31 dicembre 2012 ammonta a 407.040.000 euro, i crediti a 17.866.212 euro, le altre attività a 16.772.811 euro, di cui la posta più rilevante è costituita dai crediti verso i locatari per 14.234.238 euro, gli strumenti finanziari, costituiti da partecipazioni di controllo in società immobiliari e da quote di O.I.C.R. non quotati, a 13.431.412 euro, mentre la liquidità ammonta a 1.933.209 euro.
Le passività, complessivamente pari a 72.600.880.euro, sono costituite prevalentemente da finanziamenti ipotecari pari a 59.140.524 euro.
L’importo dei crediti verso i conduttori per fatture emesse è di circa 13,935 milioni di euro.

Alla data del 31 dicembre 2012, la leva finanziaria utilizzata dal Fondo è pari al 18% del valore di mercato dei beni immobili, dei diritti reali immobiliari e delle partecipazioni in società immobiliari alla stessa data.

Sempre alla stessa data del 31 dicembre 2012, risulta locato il 72,11% del patrimonio immobiliare del Fondo.

In considerazione della necessità di dover mantenere nelle disponibilità del Fondo la liquidità necessaria per far fronte agli impegni previsti per l’esercizio 2013, non si procederà alla distribuzione di proventi.

Fondo Beta

Il valore complessivo netto (NAV) del Fondo Beta è passato da 147.384.355 euro al 31 dicembre 2011 a 149.203.714 euro al 31 dicembre 2012.

Il valore unitario della quota è passato da 548,971 euro al 31 dicembre 2011 a 555,747 euro al 31 dicembre 2012, facendo registrare un incremento del 1,23%.

Dalla data di apporto, 1 gennaio 2004, al 31 dicembre 2012 il valore complessivo netto (NAV) del Fondo è passato da 268.474.000 euro a 149.203.714 euro. Il valore unitario della quota è passato da 1.000 euro a 555,747 euro, con un decremento del 44,43%, considerando le distribuzioni dei proventi, per un totale di 648,040 euro pro-quota, e dei rimborsi parziali pro-quota di 500,750 euro, che hanno inciso complessivamente per il 114,88% rispetto al valore iniziale della quota (1.000 euro), l’incremento di valore realizzato è pari al 70,45%.

Il Tasso Interno di Rendimento, calcolato sulla base del valore iniziale, dei flussi di cassa in uscita (proventi distribuiti e rimborsi parziali pro-quota effettuati) e del valore del NAV al 31 dicembre 2012, risulta

pari a 9,98%, mentre lo stesso tasso di rendimento calcolato sul valore di collocamento della quota (1.100 euro) risulta essere pari al 12,44%.

Per quanto concerne i proventi, il Fondo porrà in distribuzione un ammontare complessivo di 1.471.237,52 euro, corrispondente a 5,48 euro per ciascuna delle 268.474 quote in circolazione e provvederà a rimborsare 1,97 euro per ogni quota per un importo totale di 528.893,78 euro.

Proventi e rimborsi pro-quota saranno riconosciuti agli aventi diritto con data di pagamento 21 marzo 2013 e data di stacco 18 marzo 2013, ai sensi del calendario previsto dal regolamento di Borsa Italiana S.p.A..

Il risultato dell’esercizio è in utile per 3.140.251 euro.

Per quanto riguarda l’attivo, il patrimonio immobiliare al 31 dicembre 2012 ammonta a 164.722.200 euro, la liquidità ammonta a 9.528.512 euro, i crediti ammontano a 24.709.936 euro, le altre attività a 9.478.520 euro, di cui la posta più rilevante è costituita dai crediti verso i locatari per 9.256.284 euro, mentre gli strumenti finanziari ammontano a 1.947.208 euro.

Le passività, complessivamente pari a 61.182.662 euro, sono costituite prevalentemente da finanziamenti ricevuti pari a 31.723.014 euro e da altre passività pari a 29.459.648 euro.

L’importo dei crediti verso i conduttori è di circa 10,581 milioni di euro, in calo del 12,5% rispetto al rendiconto al 31 dicembre 2011.

Di tale importo circa 8,480 milioni di euro, pari al 91,9% del totale, è riconducibile a conduttori pubblici.

Alla data del 31 dicembre 2012, la leva finanziaria utilizzata dal Fondo è pari al 20% del valore di mercato dei beni immobili, dei diritti reali immobiliari e delle partecipazioni in società immobiliari alla stessa data.

Alla data del 31 dicembre 2012, il portafoglio immobiliare del Fondo Beta risulta pressoché interamente locato, con un tasso di occupazione del 94,6%.

Fondo Delta

Il valore complessivo netto (NAV) del Fondo Delta è passato da 209.739.751 euro al 31 dicembre 2011 a 204.089.909 euro al 31 dicembre 2012.

Il valore unitario della quota è passato da 99,624 euro al 31 dicembre 2011 a 96,940 al 31 dicembre 2012, facendo registrare un decremento del 2,69%.

Dalla data di avvio dell’operatività del Fondo, ossia dal 22 dicembre 2006, al 31 dicembre 2012, il valore complessivo netto (NAV) del Fondo è passato da 210.532.300 euro a 204.089.909 euro. Il valore unitario della quota è passato da 100,000 euro a 96,940 euro, facendo registrare un decremento del 3,06%.

Il Tasso Interno di Rendimento, calcolato sulla base del valore iniziale del Fondo, dei flussi di cassa in uscita e del NAV al 31 dicembre 2012, risulta essere -0,51%.

Per quanto riguarda l’attivo, il patrimonio immobiliare complessivo del Fondo ammonta a 325.046.667 euro al 31 dicembre 2012, i depositi bancari a 1.256 euro, la liquidità a 11.794.150 euro, le altre attività a 7.075.622 euro, di cui la posta più rilevante è costituita dai crediti verso i locatari per 6.731.413 euro, mentre gli strumenti finanziari ammontano a 6.401 euro.

Le passività, complessivamente di 139.834.187 euro, sono relative principalmente a finanziamenti ricevuti pari a 137.332.436 euro, a strumenti finanziari derivati pari a 9.323 euro ed alla voce “altre passività” per complessivi 2.492.428 euro. La perdita d’esercizio ammonta a 5.649.842 euro.

Alla data del 31 dicembre 2012, la leva finanziaria utilizzata dal Fondo è pari al 42% del valore di mercato dei beni immobili alla stessa data.

Alla data del 31 dicembre 2012, il portafoglio immobiliare del Fondo Delta risulta interamente locato, con un tasso di occupazione del 100%.

Non realizzandosi le condizioni previste dal Regolamento, non sarà possibile procedere ad alcuna distribuzione di proventi.

Per ulteriori dettagli e approfondimenti si rimanda alla consultazione dei rendiconti al 31 dicembre 2012, disponibili presso la sede di IDeA FIMIT sgr, di Borsa Italiana S.p.A., presso le sedi delle rispettive Banche Depositarie State Street Bank S.p.A. per i Fondi Alpha e Beta e BNP Paribas Services – Succursale di Milano e integralmente pubblicati sui siti www.ideafimit.it, www.fondoalpha.it, www.fondobeta.it e www.fondodelta.it.

Comunicato svolto ai sensi degli artt. 102 e ss. della Deliberazione CONSOB n.11971/99.